In banca con l’ipad

iPad: il Gruppo Banca Sella lancia il primo applicativo italiano
per fare operazioni sul conto corrente con la tavoletta Apple.
In coincidenza con il lancio in Italia dell’iPad,
arriva anche il primo applicativo italiano per consultare e utilizzare il conto corrente in banca con l’iPad. Nasce il primo applicativo per il mercato italiano, che permette di
consultare e fare operazioni con il proprio conto corrente attraverso l’iPad. A realizzarlo è
il Gruppo Banca Sella che, grazie al nuovo applicativo appositamente ideato per l’iPad,
d’ora in poi consentirà ai clienti di utilizzare senza costi aggiuntivi il proprio conto
corrente anche attraverso la “tavoletta” della Apple.
Il nuovo applicativo (Sella.it per iPad) – il primo del suo genere in Italia, realizzato in
coincidenza del lancio dell’iPad – nei prossimi giorni sarà inviato alla Apple per essere
autorizzato e potrà essere scaricato gratuitamente dall’Apple Store.
I clienti che già utilizzano l’internet banking del Gruppo, quindi, potranno accedere con
gli stessi codici al proprio conto corrente anche attraverso l’iPad, per consultarlo e fare
operazioni in piena semplicità e sicurezza, sfruttando tutte le funzionalità del touchscreen,
dell’accelerometro, della connessione wireless e così via.
Inizialmente saranno disponibili le operazioni di saldo e lista movimenti del conto e della
carta di credito. Successivamente sarà possibile effettuare tutte le principali operazioni:
bonifici, giroconti, ricarica del cellulare, saldo, lista movimenti e ricarica della carta
prepagata. E, sfruttando le potenzialità dello schermo, per tenere meglio sotto controllo le
proprie entrare e uscite, con la lista movimenti ci sarà anche il grafico che mostra
l’andamento. Grazie all’applicativo inoltre sarà possibile consultare in qualsiasi momento
gli indici di borsa aggiornati, anche senza entrare nel proprio conto corrente.
Il nuovo applicativo per iPad del Gruppo Banca Sella, va ad aggiungersi a quello già disponibile per iPhone.

Comments

comments