Prestiti Inpdap

L’Inpdap , Istituto nazionale di previdenza per i dipendenti dell’amministrazione pubblica, mette a disposizione degli iscritti (sia per i dipendenti che per il personale già in pensione) una vasta gamma di formule per agevolare l’accesso al credito, un piano ricco di proposte e prestiti per quanti necessitano di liquidità anche per affrontare le spese di tutti i giorni o una spesa imprevista.
I prestiti Inpdap per dipendenti e pensionati che hanno prestato servizio nella pubblica amministrazione sono caratterizzati da un’elevata flessibilità e tassi molto convenienti; tra le diverse soluzioni offerte una delle più convenienti è rappresentata dai piccoli prestiti , un prodotto flessibile ed estremamente conveniente che l’ Istituto nazionale di previdenza per i dipendenti dell’amministrazione pubblica propone agli iscritti alla Gestione unitaria autonoma. I prestiti Inpdap agevolati a pensionati sono formule appositamente realizzate per una fascia di consumatori che spesso fatica ad arrivare a fine mese nel caso ci siano spese urgenti da affrontare, come ad esempio una cura medica non prevista, una visita specialistica urgente oppure un intervento di manutenzione casalingo particolarmente costoso.
Il requisito base per accedere ai prestiti Inpdap è, ovviamente, la corretta iscrizione nei registri della Gestione unitaria autonoma delle prestazioni creditizie e sociali: le formule di accesso al credito sono aperte sia a dipendenti che pensionati. Sono previste diverse fasce di prestito ed importi variabili sulla base della durata e dell’importo netto dello stipendio o pensione percepiti. Per i finanziamenti a 12 mesi è possibile ottenere somme pari fino a 2 mensilità (calcolate sul netto) oppure fino a quattro mensilità di stipendio netto per i prestiti che prevedono un rimborso in 24 rate mensili (2 anni).Le diverse durate previste per i piani di rimborso dei prestiti Inpdap sono calcolate su 12, 24, 36 o 48 rate.
La richiesta di un prestito Inpdap può essere effettuata presso l’ufficio territoriale competente: il modulo per la domanda è disponibile anche online sul sito ufficiale Inpdap (inpdap.it). Nella sezione riservata al credito sono disponibili tutte le proposte dell’istituto riservate agli iscritti, dettagli e schede informative. Bisogna infine ricordare che non viene richiesta alcuna dichiarazione di finalità per l’erogazione del prestito.

Comments

comments